In milonga, puoi sentirci anche il male.
Un male che non puoi respirare e tutto si stringe,

tranne l’abbraccio.